E-MAIL

Toscana, la miglior location per i matrimoni

È risaputo che l’Italia è apprezzata in tutto il mondo per le sue location mozzafiato e per l’arte ed in particolare i paesaggi toscani sono, oramai da molti anni, le mete nuziali preferite di coppie straniere, personaggi del cinema, della musica, dello spettacolo e calciatori, per non dimenticare diversi esponenti di case reali europee. Insomma molti “Very Important People” hanno scelto la Toscana come location di matrimonio.

Dal sondaggio svolto da JFC Tourism & Management emerge che ben 6.000 coppie straniere hanno scelto l’Italia per svolgere le proprie nozze, ma al primo posto delle location italiane c’è la Toscana infatti il 43,5% delle coppie ha scelto di dire il fatidico “si” proprio nella terra di Dante e Beatrice e di Petrarca e Laura.

Sicuramente chi deve aver considerato la Toscana il luogo ideale per promettersi amore eterno è stato Adriano Celentano, che nel 1964 ha deciso di sposarsi con Claudia Mori nel Duomo di Grosseto nell’inconsueto orario delle 3 di notte e, alla fine degli anni ’80, ha ribadito la sua promessa di matrimonio nella bellissima località di Gaiole in Chianti nel senese.

Nel 2005 a dirsi di “si” in Toscana sono stati l’immobiliarista Stefano Ricucci e la dea Anna Falchi che scelsero proprio la cornice dell’Argentario ed alcuni anni dopo, però a Orbetello, fu la volta del matrimonio tra Loretta Goggi e Gianni Brezza.

Nozze toscane in casa propria invece per il trio Paolo Virzì, Jovanotti e Carlo Conti. Il famoso regista sposò Micaela Ramazzotti nella sua Livorno, mentre il cantante di “A Te” sposò la compagna Francesca Valiani a Cortona nell’aretino infine la cornice di Pieve Sant’Andrea a Cercina, nel comune di Sesto Fiorentino, è stata la location del noto comico e presentatore della televisione italiana con Francesca Vaccaro.

Il primo VIP straniero a sposarsi nella bella Toscana fu, nel 1992, il Duca Bianco, David Bowie che, dopo due anni di fidanzamento, scelse Firenze come cornice del suo matrimonio con Iman Abdulmajid.

Fra i VIP più recenti che hanno scelto la Toscana per il loro amore non possiamo dimenticare l’ex calciatore dell’Inter Wesley Sneijder che nella Chiesa dei Santi Giusto e Clemente a Castelnuovo Berardenga sposò, dopo il Mondiale 2010, la bellissima Yolanthe Cabau e il magnifico Castel Monastero fece da cornice al ricevimento con parenti e amici.

Infine un “si” reale non poteva mancare, infatti nel 2012 Maria Carolina di Borbone-Parma, figlia di Irene d’Olanda nonché sorella minore della Regina Beatrice d’Olanda quindi zia di Maria Carolina, ha deciso di sposarsi con il noto imprenditore Albert Brenninkmeijer nella bellissima località di San Miniato, in provincia di Pisa, e il fatto di sposarsi in Italia per la casata regnante d’Olanda non è un fatto nuovo perché la mamma, Irene d’Olanda, ha sposato, nel 1964 a Roma nella Chiesa di Santa Maria Maggiore, il principe spagnolo Carlos Hugo Duca di Parma.

Non solo, infatti è noto che il principe William e sua moglie Kate, dopo il viaggio di nozze alle Seychelles, si siano diretti in Toscana per comprare la Tenuta della Selva, proprietà a Monteroni D’Arbia nel Chianti senese del Conte Masi de Vargas Machuca. Questa proprietà da 1000 ettari, con sette ville e tre laghi, di cui 700 ettari sono di bosco mediterraneo, è una noto e prestigioso centro d’allevamento, di cui 20 ettari sono ricoperti da vigneti dove viene prodotto, tra l’altro, il Chianti DOCG. E loro non sono i primi a comprare in Italia infatti Brad Pitt ha comprato una villa in Valpolicella e Johnny Depp, invece, il Palazzo Donà Sangiantoffetti a Venezia.

Insomma in Toscana oltre a mangiar bene si organizzano matrimoni principeschi degni dei grandi poeti stilnovisti Dante e Petrarca.

 

By |2018-09-11T07:49:39+01:007 Febbraio 2018|0 Commenti

Scrivi un commento